Le mamme nell’epoca del web 3.0

Buongiorno a tutti cari amici, quest’oggi, ispirati dalla giornata della Mamma vi proponiamo una nostra visione d’insieme dell’approccio ai blog e social media delle mamme nazionali ed internazionali!

Innanzitutto c’è da dire che le donne, dovunque esse siano, primeggiano su gli uomini per uso dei social media, questo significa che sono le più facili da “colpire” in termini di comunicazione e promozione social in quanto orientano molto le loro scelte di acquisto su dati web e desiderano interagire con i brand che amano. A confermarlo sono entrambe le infografiche offerte rispettivamente da mom central consulting   e da Fattore Mamma

Ben più del 90% delle mamme aventi accesso al web utilizza regolarmente i social network (contro il 55% della popolazione on line) e il 42% ha acquistato un prodotto a seguito dei una raccomandazione letta sui social network (contro il 29% delle non mamme).

le mamme, i blog ed il web

Tra i social network più utilizzati abbiamo Facebook, Twitter e Pinterest (in fortissima crescita), Non troppo sorprendente è scoprire che social networks come Facebook e Pinterest, hanno una grandissima base di utenti mamme!

Sorprendente è scoprire l’interazione delle mamme con i marchi/aziende

Molto elevato anche il coinvolgimento diretto con le aziende: ben il 59% delle mamme raccomanda brand e prodotti sui propri social (contro il 44% delle non mamme) e il 29% desidera interagire con le aziende(contro il 17% delle altre donne).Il 63% delle mamme ritiene di poter influenzare l’operato delle aziende, pubblicando la propria opinione sui social, contro il 56% delle non mamme. 
Aziende di produzione, retailers e quant’altri hanno tra i propri target le mamme, sopratutto coloro i quali hanno come target diretto i bambini ed indiretto come money spender le mamme, dovranno essere molto attenti a questo particolare macro segmento del mercato aiutanto le stesse con idee, consigli ed informazioni che siano di aiuto al miglioramento della ricorrenza o situazione oppure informazioni visual o riferimenti che indichino dove poter acquistare il prodotto / servizio, così da poter beneficiare del loro interesse, e guai a non utilizzare i social per condividere e sottoporre alla loro attenzione informazioni di qualità siano essi clienti che non clienti perchè:
Le mamme web sono sempre alla ricerca di informazioni online prima di acquistare. Molte di esse cercano innanzitutto raccomandazioni online ricercando tra sito web e recensioni dirette sul sito del retailer oppure in siti di blogger qualificati. Dopo una ricerca il tasso di confidenza nel prodotto cresce a dismisura raggiungendo il 94% di sicurezza.
i campi di maggiore interesse sono in ordine:

  • Prodotti per la casa
  • Cibo e beveraggio
  • Decorazione d’interni

Tutto questo porta in secondo luogo i media tradizionali!

Alla fin dei conti le mamme sono alla ricerca di modi per poter migliorare e rendere la vita meno impegnativa e stressante!Passando lo sguardo alle Mamme ITALIANE (ricerca ………) è emerso che, essendo le mamme web per lo più costellata da mille impegni, la tecnologia è riconosciuta come un grande alleato:il 93% è d’accordo nell’affermare che Internet ha migliorato la propria vita.Perché:

  • permette di stare in contatto con le persone (79,4%);a cosa serve internet per le mamme
  • dà modo di raccogliere informazioni prima di un acquisto (72,3%);
  • semplifica la gestione della casa (63,5%);
  • permette alle mamme di esprimersi, di essere “creative” (60,7%).
Risulta quindi in costante crescita l’uso dei social da parte delle mamme, che emergono come un cluster particolarmente evoluto l’87,4% delle intervistate ha un profilo su un social network con una crescita del 17% rispetto ai dati emersi dall’analoga ricerca condotta nell’ottobre 2011 (Smart Research-FattoreMamma Power Moms). Facebook, Twitter e Linkedin rimangono i più diffusi (rispettivamente 97.9%, 39,6% e 28,1%) ma prendono sempre più piede Instagram (23,7%) e Pinterest (22,3%).le mamme italiane ed i social networks: come partecipano alla vita dei marchi?Passando al bisogno di relazionarsi e collaborare con le aziende: le mamme dichiarano un forte interesse a dire la loro opinione su prodotti e brand. L’83,3% utilizza il passaparola più tradizionale, ma c’è anche un numero considerevole di mamme che sceglie il web come luogo privilegiato dove scambiarsi opinioni tra pari, su forum e blog (35,6%). E, dato molto significativo, quasi la metà delle intervistate (il 42%) desidera una relazione attiva con le aziende. Per le tipologie di prodotti che le appassionano, le mamme vorrebbero poter dire la propria opinione, partecipare in qualche modo al miglioramento del prodotto, mettendo a disposizione il proprio punto di vista e la propria competenza.
Alle aziende, dunque, il compito di attivare dei canali di comunicazione privilegiati per dialogare con le mamme e coinvolgerle nella creazione di valore. qual’è la vostra proposta di valore per le mamme? la nostra verrà scoperta nei prossimi giorni :-D
Condividi

Scrivi un commento

Per pubblicare un commento devi primaautenticarti.

Sistema Italia SRL

Via S. Allende, 32
74017 Mottola (Ta)

Telefono e Fax

+39 099 964 66 93
+39 178 227 57 41

Pinterest
Email